giovedì 15 aprile 2010

GUARDATE COSA HA FATTO L'UOMO

L'ACQUA E' DI TUTTI

Bisogna ridurre gli sprechi e fare un uso razionale dell’acqua!! Perchè essa diventa pertanto una priorità indispensabile per tutti, a qualsiasi livello si operi (singolo, familiare, agricolo, industriale, ecc.).

Consumiamo troppa acqua nella vita quotidiana e molta di questa può essere evitata e soprattutto possiamo risparmiarne cambiando i nostri comportamenti.
L’acqua a disposizione per l’uomo è

ulteriormente ridotta a causa dell’inquinamento, cioè dalla presenza nell’acqua di sostanze che ne impediscono l’utilizzo alimentare o agricolo o che la rendono inadatta ad ospitare organismi viventi.



L’inquinamento biologico è dovuto alla presenza nelle acque di agenti patogeni, cioè batteri che causano malattie anche gravi alle persone che vengono in contatto o utilizzano l’acqua inquinata.

La contaminazione delle acque avviene dove vi sono perdite nelle fognature che vanno ad inquinare le falde acquifere o le acque superficiali o dove non c’è alcun sistema....Il materiale che buttiamo in acqua viene decomposto biologicamente, il che implica un forte consumo di ossigeno. L'impoverimento di ossigeno conseguente, oltre a favorire i processi di putrefazione, compromette la vita degli organismi acquatici, alterando l'intero ecosistema.
Guardate in che condizioni vivono queste persone ed è tutta colpa nostra, dell'essere umano







QUINDI DIAMOCI UNA MOSSA E INIZIAMO A FARE QUALCOSA PER EVITARE QUESTO

1 commento:

  1. e pensare che tutto questo è stato creato sda noi!!

    RispondiElimina